Come Scegliere un Computer Portatile nel 2024 – Guida Completa

da | Apr 10, 2024 | Informatica, Tecnologia

Stai pensando di acquistare un nuovo computer portatile ma non sai quale possa essere la migliore scelta?

Sono appassionato di tecnologia da quando sono piccolo e mi è capitato un sacco di volte di dare consigli ad amici e parenti per l’acquisto di un computer.

Trovare l’affare perfetto è sempre stato un piacere. È piuttosto facile fare un acquisto sbagliato se non conosci i modelli e i ruoli che i vari componenti di un computer hanno.

In questa guida ti mostrerò come vado a scegliere il computer portatile perfetto per i miei amici e parenti e come puoi utilizzarla tu per fare il tuo acquisto ideale.

La fascia medio-bassa: la più gettonata per le esigenze di tutti i giorni

La fascia medio-bassa dei computer portatili è quella che solitamente più si addice alle esigenze di tutti i giorni, esempio:

  • scrivere appunti
  • navigare su internet
  • guardare video in alta risoluzione
  • scrivere sui fogli Excell
  • effettuare video chiamate
  • utilizzare le funzioni base di programmi come Photoshop

A meno che tu non accenda il computer 1 volta ogni due settimane, anche se hai dei budget piuttosto bassi, spendere quei 100€ in più potrebbe influire tantissimo la longevità del tuo dispositivo.

Per questo consiglio sempre di non spendere meno di 450/500€ se pensi di utilizzarlo in maniera frequente anche per scopi non troppo impegnativi.

I computer a prezzi più bassi vengono venduti con componenti che nel giro di 2 anni saranno già obsoleti e faranno fatica a restare al passo con i tempi negli anni successivi.

Cosa deve avere un computer nel 2024

Ci sono degli accorgimenti importanti sui quali devi porre particolare attenzione quando acquisti un computer portatile.

Memoria di storage

Consiglio rapido: assicurati di acquistare un computer con un SSD (non un hard disk), con almeno 1 TB di capacità o 512 GB come minimo sindacale. Per chi non lo sapesse 1 TB corrisponde a 1024 GB.

A livello generico ci sono 2 tipologie di memoria per archiviare i tuoi dati: hard disk e SSD. Ai giorni nostri, specie se si acquista un computer portatile, preferire un SSD ad un hard disk è una scelta obbligata.

L’hard disk (quello nell’immagine), è una tipologia di memoria ancora in largo uso ma che sta pian piano scomparendo per la sua estrema lentezza rispetto agli SSD.

Gli SSD invece sono delle memorie realizzate con una tecnologia totalmente differente, hanno dimensioni decisamente inferiori e sono estremamente più veloci.

Che cosa comporta scegliere un computer portatile con hard disk anziché con SSD? Comporta ritrovarsi con un computer di per sé già lento e che diventerà ancora più lento man a mano che lo riempi. L’SSD non soffre di questi problemi.

Un altro fattore importante è cercare di non scegliere prodotti che abbiano una memoria di storage più bassa di 1 TB, o 512 GB come minimo sindacale se non devi installare programmi pesanti, giochi o salvare un sacco di foto e/o video. È vero però che per ottenere un notebook con almeno 1 TB di memoria, al giorno d’oggi, non è ancora facile cavarsela con una spesa contenuta, è possibile però combinare l’acquisto con un hard disk esterno da 2 TB, come questo Toshiba.

Windows è un sistema operativo che riempe nel tempo la memoria a causa degli aggiornamenti e se non sei un esperto di informatica la cosa potrebbe rivelarsi un po’ frustrante.

Vediamo adesso più nel dettaglio come scegliere le specifiche del tuo nuovo computer portatile.

Memoria RAM

Consiglio rapido: cerca di non scegliere computer portatili con meno di 8 GB di memoria RAM.

La memoria RAM è lo spazio su cui il processore si appoggia mentre elabora le informazioni che sono state prese dalla memoria di storage di cui abbiamo parlato precedentemente.

Si tratta di una memoria che viene cancellata ogni volta che spegni il sistema.

Il nostro consiglio per gli standard odierni è quello di non scendere mai sotto i 16 GB di memoria se pensi che utilizzerai il tuo computer spesso per diversi anni.

Se lo utilizzi poco o solo per navigare sul web, scrivere su Word o Excell, potresti optare anche per soluzioni con 8 GB.

Sui computer Windows è però abbastanza facile e non troppo dispendioso aumentare la RAM in caso di necessità in futuro.

Puoi anche rivolgerti ad un negozio di informatica se non ti senti di farlo in autonomia.

Processore

Consiglio rapido: se pensi di non cambiare il computer per un po’ di anni non scegliere processori inferiori all’AMD Ryzen 3 o Intel Core i3.

Sul processore è possibile essere un po’ più flessibili perché esistono fin troppi modelli, tanti di essi differiscono di poco tra di loro, quindi è necessario valutare il singolo computer per capire se la configurazione è buona o meno.

Se vuoi un computer “buono” come spesso mi chiedono, la mia raccomandazione è di non scendere su processori inferiori all’AMD Ryzen 3 o all’Intel Core i3.

Le fasce inferiori all’Intel Core i3 sono l’Intel Pentium o ancora più in basso la fascia Intel Celeron.

Tutti gli altri processori come l’i5, l’i7 o l’i9 sono invece di fascia superiore.

Per quanto riguarda AMD possiamo fare lo stesso confronto con la serie Athlon. La serie Athlon Gold e Athlon Silver rappresentano i concorrenti rispettivamente di Intel Pentium e Intel Celeron.

Per questo consiglio sempre di partire da un AMD Ryzen 3 per offrire maggiori prestazioni anche nel lungo periodo.

Un computer portatile con questi processori è classificabile come il famoso e chiaccheratissimo “computer buono da spendere poco”, tutto il resto più in basso non lo è così tanto.

Computer portatile per uso generico domestico

Vuoi acquistare un computer che utilizzi soltanto per navigare su internet e vadere qualche film?

Fortunatamente non c’è bisogno di spendere cifre esagerate per un computer decente perché ogni PC è realizzato per svolgere almeno queste funzionalità di base.

Una cosa da considerare però è… Pensi di utilizzare il computer per salvarci le foto o i video del tuo telefono o macchina fotografica?

Se la risposta è affermativa allora ti consiglio di scegliere un computer in base alla capacità di memoria interna (storage). Non scenderei sotto 1 TB di memoria in totale.

Per il resto qualsiasi computer potrebbe andar bene. Questo è l’unico caso dove, se sei in strettissimo budget, posso consigliarti un Intel Core Pentium.

Se preferisci un portatile Apple, puoi andare tranquillamente su un MacBook Air di fascia bassa.

Specifiche minime raccomandate per uso casalingo

SpecificheMinimo raccomandato
Sistema operativoWindows 11 / Mac OS
ProcessoreAMD Ryzen 3 o Intel Core Pentium
Memoria storageSSD 512 GB o 1 TB (se lo utilizzi per salvare file)
Memoria RAM8 GB

Computer portatile per la scuola

Chi utilizza il computer portatile per la scuola non ha delle grosse esigenze quindi possiamo partire da una fascia medio-bassa che si attesta sui 450/500€.

Con un computer di questo livello potrai tranquillamente effettuare tutte le operazioni basilari, incluse eventuali lezioni di DAD con videochiamate.

Non abbiamo inserito i Mac in questa categoria per semplificare la vita allo studente e coordinarsi meglio con gli insegnanti. Windows è il sistema operativo più utilizzato e conosciuto da chiunque e il 99% degli insegnanti non è un esperto di tecnologia.

Specifiche minime raccomandate per la scuola

SpecificheMinimo raccomandato
Sistema operativoWindows 11
ProcessoreAMD Ryzen 3 o Intel Core i3
Memoria storageSSD 512 GB
Memoria RAM8 GB

Se lo studente gradisce anche giocare ai videogiochi probabilmente sarà necessario qualcosa di meglio che abbia anche una scheda video dedicata.

Computer portatile per studenti universitari

Se sei uno studente universitario o aspirante tale, le soluzioni dipendono dalla facoltà, ma se il tuo utilizzo sarà strettamente legato a prendere appunti o far girare programmi non esageratamente pesanti come Photoshop, allora potresti optare per una soluzioni simile a quella per la scuola precedentemente citata.

Specifiche minime raccomandate per l’università

SpecificheMinimo raccomandato
Sistema operativoWindows 11 / Mac OS
ProcessoreAMD Ryzen 3 o Intel Core i3 / Processori Apple
Memoria storageSSD 512 GB
Memoria RAM16 GB / 8 GB nel caso di un Mac

La caratteristica sulla quale conviene realmente tener d’occhio è la portabilità.

Lo studente ha sempre bisogno di inserire il computer all’interno dello zaino, quindi il suo peso è un fattore importante. I Mac sono la soluzione perfetta per questo scopo, sono veloci, solidi e duraturi, anche se però non soddisfano tutte le tasche.

Inoltre, quando ci si siede in aula non sempre si ha tutto lo spazio che vogliamo, quindi potresti considerare soluzioni con display più piccoli come il 13 pollici del MacBook.

Computer portatile per il gaming

Ah! Qui servirebbe un articolo dedicato. Il mondo del gaming è vasto a vario, e qui potremmo creare un’altra guida per le varie esigenze del videogiocatore.

In questo articolo ci limiteramo a dare dei requisiti minimi per il gaming con un ottica verso il futuro. Acquistare un portatile da gioco con i requisiti minimi che guardano solo al presente non è una scelta saggia vista la velocità con la quale va l’innovazione dei videogiochi.

Specifiche minime raccomandate per i videogiochi

SpecificheMinimo raccomandato
Sistema operativoWindows 11
ProcessoreAMD Ryzen 5 o Intel Core i5
Memoria storage SSD 1 TB
Memoria RAM16 GB
Scheda videoRTX 3060 o RTX 4050

Computer portatile per lavoro

Che ci fai con il computer? Ci vado su internet, ci gioco e ci lavoro. Ricevo spesso questa richiesta e il “ci lavoro” non viene mai approfondito, dove poi scopro che si riferisce spesso ad un eventualità.

I computer portatili da lavoro sono quei sistemi che riescono a gestire in maniera solida e fluida diverse operazioni.

Ai giorni nostri i lavoratori preferiscono avere un leggero computer portatile da poter portare in giro ovunque e attaccarlo al monitor più grande in un ufficio.

La maggioranza delle persone trova il MacBook come la scelta più azzeccata per la sua grande affidabilità. Non è solo una moda, ma si tratta effettivamente del prodotto migliore per chi lavora anche con i programmi 3D più pesanti.

Il MacBook è adatto a tutto tranne che al gaming, il problema però è che ha un costo piuttosto elevato e non tutti se lo possono permettere.

Se preferisci un computer Windows per spendere meno, il mio consiglio è quello di scegliere una fascia intorno agli 800-1000€.

Se hai bisogno invece di un computer da lavoro ad altissime prestazione con Windows, allora puoi tranquillamente guardare alla fascia gaming.

Specifiche minime raccomandate per lavoro

SpecificheMinimo raccomandato
Sistema operativoWindows 11
ProcessoreAMD Ryzen 5 o Intel Core i5
Memoria storage SSD 1 TB
Memoria RAM16 GB
Scheda video (necessaria se usi programmi)RTX 3060 o RTX 4050

Conclusioni

In questa guida abbiamo visto quali sono i requisiti minimi per svolgere le funzioni necessarie in ogni ambito.

I computer hanno un sacco di specifiche e nomenclature che possono intimidire chi non se ne intende.

Capita spesso che le persone acquistino prodotti non idonei per le loro esigenze. Anche i commessi dei negozi di elettrinica non sempre sono degli esperti assoluti e possono consigliarti prodotti con caratterische di cui tu magari non hai bisogno, oppure con caratteristiche inutili per le tue esigenze.

Questa è in genere l’idea che seguo per i miei amici e pare

0 commenti

Trackback/Pingback

  1. Migliori PC Portatili con Scheda Grafica Dedicata 2024 - sttpoint.net - Rececensioni e guide all'acquisto - […] la mia guida su come scegliere il computer portatile ideale, oggi ho selezionato in questa lista i migliori PC…
  2. Meglio Lenovo o HP? Quale PC Scegliere? - sttpoint.net - Rececensioni e guide all'acquisto - […] marchio ha poca importanza se si guarda solo alle prestazioni. Abbiamo realizzato una guida completa dettagliata sui requisiti minimi…

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Meglio Lenovo o HP? Quale PC Scegliere?

Meglio Lenovo o HP? Quale PC Scegliere?

tai pensando di acquistare un computer portatile nuovo e sei indeciso se scegliere un Lenovo o un HP? Cominciamo subito col dire che HP è da alcune persone considerata meno affidabile per alcuni difetti di fabbricazione. Un vecchio studio sui vari marchi di computer...

leggi tutto
MacBook Pro o Air? Capiamo Come Scegliere

MacBook Pro o Air? Capiamo Come Scegliere

Diverse versioni di MacBook Pro sono abbastanza simili ad alcune versioni del MacBook Air. Questa è un fatto che blocca un sacco di persone che stanno decidendo se scegliere l'uno o l'altro. Possono essere diversi i motivi per cui vorresti acquistare un MacBook e...

leggi tutto

Giorgio Mazzei

Mi chiamo Giorgio Mazzei e sono una di quelle persone che spesso vengono interpellate da amici e parenti per ricevere consigli sull’acquisto di prodotti tecnologici. Ho pensato di realizzare questo blog per condividere consigli pratici, onesti e dritti al punto, da cui il nome Straight To The Point (sttpoint.net).